Accessi

Visite agli articoli
48161


LEDison Professional Lighting
Via Comunale, 28
Varallo Pombia (Novara)

Vendita LED
illuminazione professionale
risparmi fino all'80%
illuminazione industriale
per negozi, uffici, hotel,
residenziale, sistema retrofit,
illuminazione led stradale,
per tunnel, gallerie, rampe,
giardini, abitazioni private,
architettura, grandi impianti..
grandi progetti...

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LEDison professional lighting

CHI SIAMO

Ledison Italia è una società specializzata nella vendita di lampade a led .
La nostra struttura commerciale è costituita da agenti di zona .

Il nostro obiettivo fornire la miglior qualità certificata al miglior prezzo .

la nostra Missione la distribuzione  di prodotti e tecnologie in grado di far fronte ai bisogni economici e alla protezione dell’ambiente ,alla riduzione dell’inquinamento luminoso e alla totale eliminazione dei materiali tossici e inquinanti  quali il  mercurio , lo zolfo , il fosforo , il sodio presenti nel campo dell’illuminazione .


Responsabilità sociale

rispettiamo l’ambiente e ci sentiamo responsabili della sua conservazione. Siamo impegnati in un uso attento delle risorse naturali e nella riduzione dei rifiuti. Ci impegniamo a non utilizzare nessun elemento tossico nei nostri prodotti .

INFO :

quello che dovete sapere:

Il clima sta cambiando.  Una significativa responsabilità è attribuita all’ “effetto serra”.   Concentrazioni sempre crescenti di CO2 si stanno accumulando nell’atmosfera impedendo all’energia solare la riflessione verso lo spazio e facendo conseguentemente aumentare le temperature a terra .La combustione di combustibili fossili usati anche per la produzione di energia elettrica determina la conseguente creazione di CO2 .Da notare che il  19% dell’energia elettrica prodotta a livello globale viene utilizzato per l’illuminazione.

Se non faremo nulla  per ridurre Le emissioni di CO2, la temperatura globale della nostra terra aumenterà di 6°C entro la fine di questo secolo.

Ogni 1.27 secondi , nel mondo, vengono emesse circa 1000 tonnellate di CO2 (anidride carbonica) .L’ 8% delle emissioni è causato dall’illuminazione globale .

Circa un terzo dell’energia consumata per l’illuminazione e dovuta a lampade ad incandescenza tradizionali .

Cosa possiamo fare?

Smettere di costruire centrali che producono quantità enormi  di CO2 ed impegnarci invece a ridurre i consumi di energia.

  Passare da una lampada ad incandescenza o fluorescente ad un sistema innovativo a LED è cosa facile , ci consentirà una drastica riduzione dei consumi ,dell'inquinamento luminoso e  del riscaldamento globale .

LEdison nasce con l’impegno verso le generazioni presenti e future di proteggere l’ambiente .Con l’obiettivo di  contribuire allo sviluppo e alla diffusione di sistemi di illuminazione che consentano di preservare e salvaguardare il pianeta oltre che a far anche ridurre drasticamente i costi della tua bolletta .

Quello che non vi dicono :

1)Le lampade a basso consumo  contengono sostanze tossiche come il mercurio.

2)Le lampade al neon ,così chiamate perché  in origine contenevano gas neon a bassa pressione, oggi contengono solo gas ai vapori di mercurio

3)  Le lampade a scarica a bassa pressione contengono  vapori di sodio ad alta pressione,  vapori di mercurio mentre  le lampade a vapori di alogenuri  contengono anche Tallio

4) Lampade fluorescenti e lampade fluorescenti compatte .
Queste sorgenti luminose anche se di ultima generazione contengono  mercurio

5)Lampade a incandescenza e alogene
sembrano non  rappresentare un pericolo per l'uomo e per l'ambiente, ma contengono quantità infinitesimali di alogeni e di idrogenati che, pur essendo classificati come sostanze pericolose, sono però presenti in quantità  esigua

(6) Lampade al sodio a bassa pressione e lampade al sodio -Xeno (dsx)
Non contengono elementi dannosi ad eccezione del sodio che  è facilmente infiammabile e corrosivo.

( Consigli : In caso di rottura consigliamo di aprire immediatamente le finestre e far cambiare aria , non usare l’aspirapolvere ma raccogliere senza toccare con mani nude .Smaltirle  presso gli appositi punti di raccolta allestiti nei comuni o tramite  imprese di smaltimento specializzate.  )

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen